Acufene Clinic è il network di Medici ORL, Audioprotesisiti e Psicologi specializzati nel trattamento degli acufeni. Chiama subito 800-632242 o scrivici a info@acufeneclinic.it

Fisiologia dell' acufene

Scopri i processi neurali che generano il fischio nell’ orecchio,
e capisci dove e come si innesca il problema.​ Capirai quindi come interrompere con la terapia questo circolo vizioso.

acufene

Considerazioni Generali


Che l’ acufene sia il sintomo di una disfunzione del sistema uditivo, questo è certo, ad esclusione di quegli acufeni riconducibili esclusivamente a sintomi di turbe psicologiche o nevrosi varie.

Perciò, sempre che non sia già instaurato un sistema di tolleranza ed abitudine al fischio nell’ orecchio, esso può deteriorare la qualità della vita del paziente in mododavvero importante.
Sebbene oggi siano ben conosciuti i fattori scatenanti l’ acufene, in certi casi non risultano del tutto identificabili e per questo una terapia possibile è soltanto quella a carattere del tutto personalizzato.


Cenni di Fisiologia


Per certo possiamo affermare che il tinnitus si scatena per l’attivazione del sistema limbico dove risiede la sfera emozionale, profonda e inconscia della persona. Che si generi nell’ orecchio è quasi certo, ma esistono casi in cui, dopo resezione del nervo acustico, l’ acufene è continuato: questo dimostra che il vero locus di percezione, è a livello appunto dell’ inconscio e della sfera puramente emotiva del paziente.

L’acufene ha una sola ed univoca definizione: “ Percezione di stimolo acustico in assenza di stimolazione del sistema uditivo”.

 

acufene

Considerazioni Generali

Che l’ acufene sia il sintomo di una disfunzione del sistema uditivo, questo è certo, ad esclusione di quegli acufeni riconducibili esclusivamente a sintomi di turbe psicologiche o nevrosi varie.

Perciò, sempre che non sia già instaurato un sistema di tolleranza ed abitudine al fischio nell’ orecchio, esso può deteriorare la qualità della vita del paziente in mododavvero importante.
Sebbene oggi siano ben conosciuti i fattori scatenanti l’ acufene, in certi casi non risultano del tutto identificabili e per questo una terapia possibile è soltanto quella a carattere del tutto personalizzato.

Cenni di Fisiologia

Per certo possiamo affermare che il tinnitus si scatena per l’attivazione del sistema limbico dove risiede la sfera emozionale, profonda e inconscia della persona. Che si generi nell’ orecchio è quasi certo, ma esistono casi in cui, dopo resezione del nervo acustico, l’ acufene è continuato: questo dimostra che il vero locus di percezione, è a livello appunto dell’ inconscio e della sfera puramente emotiva del paziente.

L’acufene ha una sola ed univoca definizione: “ Percezione di stimolo acustico in assenza di stimolazione del sistema uditivo”.

che tipo di acufene hai ?

scarica la guida -I 10 COMANDAMENTI CONTRO IL TINNITUS-

Genesi del tinnitus

Dato che l’ acufene è per sua natura un suono fantasma, è evidente che esso nasce da uno scompenso nervoso delle vie acustiche causato da un’ anomala attività spontanea del sistema nervoso uditivo formato da nervo cocleare e nervo vestibolare.

Queste sono entrambe fibre nervose afferenti, e dal punto di vista anatomico il cocleare forma all’ interno del modiolo il ganglio spirale le cui fibre terminali terminano nell’ organo del Corti. ( orecchio interno ).

Ma sembrano essere presenti anche fibre di natura efferente che escono dal midollo allungato con la parte vestibolare del nervo.
Queste fibre, dette inibitrici, sembrano avere la funzione di sopprimere e limitare in parte l’ attività del nervo cocleare e vestibolare, pertanto potrebbe risiedere in queste fibre la sede di lesione più frequente, pertanto l’ acufene verrebbe udito perchè tli fibre perdono,o limitano la funzione inibitrice.

Conclusioni

In effetti queste non sono i soli mezzi inibitori presenti nell’ orecchio, infatti al livello della cassa timpanica lo stapedio e il tensor timpani in effetti svolgono la medesima funzione di protezione e inibizione dello stimolo acustico.
Dunque se il ronzio auricolare è presente, possiamo indicare tre fattori fisiopatogenetici fondamentali:

Genesi del tinnitus


Dato che l’ acufene è per sua natura un suono fantasma, è evidente che esso nasce da uno scompenso nervoso delle vie acustiche causato da un’ anomala attività spontanea del sistema nervoso uditivo formato da nervo cocleare e nervo vestibolare.

Queste sono entrambe fibre nervose afferenti, e dal punto di vista anatomico il cocleare forma all’ interno del modiolo il ganglio spirale le cui fibre terminali terminano nell’ organo del Corti. ( orecchio interno ).

Ma sembrano essere presenti anche fibre di natura efferente che escono dal midollo allungato con la parte vestibolare del nervo.
Queste fibre, dette inibitrici, sembrano avere la funzione di sopprimere e limitare in parte l’ attività del nervo cocleare e vestibolare, pertanto potrebbe risiedere in queste fibre la sede di lesione più frequente, pertanto l’ acufene verrebbe udito perchè tli fibre perdono,o limitano la funzione inibitrice.

Conclusioni


In effetti queste non sono i soli mezzi inibitori presenti nell’ orecchio, infatti al livello della cassa timpanica lo stapedio e il tensor timpani in effetti svolgono la medesima funzione di protezione e inibizione dello stimolo acustico.
Dunque se il ronzio auricolare è presente, possiamo indicare tre fattori fisiopatogenetici fondamentali:

iperattività neuronale

perdita di sensibilità a livello delle fibre inibitrici

danno cocleare alle cellule ciliate

Potrebbe anche interessarti:

soluzioni all’ acufene

ARTICOLI INTERESSANTI:

Acufene e Sport

Uno studio dichiara che l' attività sportiva moderata ed aerobica, potrebbe influire positivamente sulla riduzione del disturbo. Lo sport …

Acufene e Malocclusione dentaria.

Spesso una delle cause dell' acufene più sottovalutate, è proprio la malocclusione dentaria.​ Una visita gnatologica può fugare il …

Diffusione del disturbo

Si stima che il 17% della popolazione poossa soffrire di fischio nell' orecchio, ma più probabilmente solocirca il 6% ha un problema che peggiora la qualità della vita.

Meccanismi Fisiologici

Scopri la genesi del tinnitus e come il fischio nel' orecchio possa formarsi ed essere percepito dal tuo orecchio.

Diagnosi dell' Acufene

Come in tutte le patologie, la diagnosi è il punto fondamentale per formulare una terapia corretta. Scopri quali sono gli esami a cui verrai sottoposto dal medico ORL.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.
Chiudi il menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi