Acufene Clinic è il network di Medici ORL, Audioprotesisiti e Psicologi specializzati nel trattamento degli acufeni. Chiama subito 800-632242 o scrivici a info@acufeneclinic.it

Clapton dichiara: “L’ acufene mi tortura da anni, e sto diventando sordo a causa del Tinnitus”.

by Acufene Clinic

by Acufene Clinic

acufene clapton

La Musica è un’ arte meravigliosa, ma con i problemi uditivi di Clapton suonare diventa molto complicato.

Eric Clapton soffre di acufene (Tinnitus è il nome latino della malattia) e rischia di perdere definitivamente l’udito, come ha detto durante un’intervista con Steve Wright sulla BBC Radio 2 durante la promozione del documentario a lui dedicato “Eric Clapton: Life in 12 Bars” che uscirà il prossimo 10 febbraio. Il musicista, considerato uno dei migliori chitarristi di sempre, da tempo soffre di problemi fisici, soprattutto alla mano a causa di un problema nervoso che gli rende difficoltoso suonare, a causa di fortissimi dolori: “Ho avuto molto dolore in questi ultimi anni – spiegò nel 2016 -. 

Tutto è cominciato con un dolore nella parte inferiore della schiena che è degenerato in quella che chiamano neuropatia periferica, che che ti porta a sentire una specie di scossa elettrica giù alla gamba.

L’ acufene o ‘tinnitus’ è quella sensazione uditiva riferita come ronzio, fischio, sibilo, fruscio, ecc., che non ha riscontro in una sorgente sonora nell’ambiente esterno e viene avvertita solo dal soggetto (acufene soggettivo, o ‘acufene propriamente detto’)” e ultimamente è tornato sulle prime pagine dei giornali grazie a Caparezza che ha ammesso di soffrirne da tempo, dichiarandosi proprio prigioniero della malattia (il nome del suo ultimo album è “Prisoner 709”).

La malattia può colpire in vari stadi, da quelli più leggeri a quelli debilitanti e può portare anche alla perdita dell’udito:

“Continuo a lavorare, farò anche qualche concerto – ha detto Clapton, noto come Slowhand e tra i membri di gruppi come Yardbirds e The Cream, oltre alla carriera solista -. 

Mi sto confrontando, adesso, col mio essere nei 70 e cercare di essere in grado di fare tutto. Voglio dire: sto diventando sordo, ho l’acufene e le mie mani lavorano con fatica.

Insomma, spero che la gente venga a vedermi suonare non solo per il fatto di essere diventato una curiosità. So che fa parte del gioco, anche perché è sorprendente anche per me essere ancora qua”.

Condividi articolo.
acufene clapton

La Musica è un’ arte meravigliosa, ma con i problemi uditivi di Clapton suonare diventa molto complicato.

Eric Clapton soffre di acufene (Tinnitus è il nome latino della malattia) e rischia di perdere definitivamente l’udito, come ha detto durante un’intervista con Steve Wright sulla BBC Radio 2 durante la promozione del documentario a lui dedicato “Eric Clapton: Life in 12 Bars” che uscirà il prossimo 10 febbraio. Il musicista, considerato uno dei migliori chitarristi di sempre, da tempo soffre di problemi fisici, soprattutto alla mano a causa di un problema nervoso che gli rende difficoltoso suonare, a causa di fortissimi dolori: “Ho avuto molto dolore in questi ultimi anni – spiegò nel 2016 -. 

Tutto è cominciato con un dolore nella parte inferiore della schiena che è degenerato in quella che chiamano neuropatia periferica, che che ti porta a sentire una specie di scossa elettrica giù alla gamba.

L’ acufene o ‘tinnitus’ è quella sensazione uditiva riferita come ronzio, fischio, sibilo, fruscio, ecc., che non ha riscontro in una sorgente sonora nell’ambiente esterno e viene avvertita solo dal soggetto (acufene soggettivo, o ‘acufene propriamente detto’)” e ultimamente è tornato sulle prime pagine dei giornali grazie a Caparezza che ha ammesso di soffrirne da tempo, dichiarandosi proprio prigioniero della malattia (il nome del suo ultimo album è “Prisoner 709”).

La malattia può colpire in vari stadi, da quelli più leggeri a quelli debilitanti e può portare anche alla perdita dell’udito:

“Continuo a lavorare, farò anche qualche concerto – ha detto Clapton, noto come Slowhand e tra i membri di gruppi come Yardbirds e The Cream, oltre alla carriera solista -. 

Mi sto confrontando, adesso, col mio essere nei 70 e cercare di essere in grado di fare tutto. Voglio dire: sto diventando sordo, ho l’acufene e le mie mani lavorano con fatica.

Insomma, spero che la gente venga a vedermi suonare non solo per il fatto di essere diventato una curiosità. So che fa parte del gioco, anche perché è sorprendente anche per me essere ancora qua”.

Condividi articolo.

TEST ACUFENE ON LINE
E DOWNLOAD -I 10 COMANDAMENTI CONTRO IL TINNITUS-

TEST ACUFENE ON LINE
E DOWNLOAD -I 10 COMANDAMENTI CONTRO IL TINNITUS-

ARTICOLI INTERESSANTI:

Acufene e Sport

Uno studio dichiara che l' attività sportiva moderata ed aerobica, potrebbe influire positivamente sulla riduzione del disturbo. Lo sport …

Acufene e Malocclusione dentaria.

Spesso una delle cause dell' acufene più sottovalutate, è proprio la malocclusione dentaria.​ Una visita gnatologica può fugare il …

Diffusione del disturbo

Si stima che il 17% della popolazione poossa soffrire di fischio nell' orecchio, ma più probabilmente solocirca il 6% ha un problema che peggiora la qualità della vita.

Meccanismi Fisiologici

Scopri la genesi del tinnitus e come il fischio nel' orecchio possa formarsi ed essere percepito dal tuo orecchio.

Diagnosi dell' Acufene

Come in tutte le patologie, la diagnosi è il punto fondamentale per formulare una terapia corretta. Scopri quali sono gli esami a cui verrai sottoposto dal medico ORL.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.

Lascia un commento

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi