Acufene Clinic è il network di Medici ORL, Audioprotesisiti e Psicologi specializzati nel trattamento degli acufeni. Chiama subito 800-632242 o scrivici a info@acufeneclinic.it

Uno studio dichiara che l’ attività sportiva moderata ed aerobica, potrebbe influire positivamente sulla riduzione del disturbo.

by Acufene Clinic

by Acufene Clinic

Lo sport è un’ attività consigliata per la buona salute. Da oggi lo è anche per l’ acufene.

La correlazione tra attività fisica e impatto sulla percezione degli acufeni è evidente secondo il recente studio americano “increased Frontal Response May Underlie Decreased” pubblicato sulla rivista scientifica Plos One.

Al riguardo è stato preso un campione significativo di persone sofferenti di acufene forti, altre con acufeni moderati e altre senza nessuna percezione di acufeni.

Metodo di studio:


Dunque sono state sottoposte a stimoli sonori al variare della attività fisica ed esaminate con risonanza magnetica.
L’ evidenza è stata che, mentre nel 1° gruppo (acufeni forti)  c’era una evidente risposta celebrale a riposo nell’amigdala e nelle regioni ippocampali, nel 2° gruppo (acufeni moderati) l’interessamento era nelle regioni frontali.

Successivamente gli stessi gruppi sono stati esaminati mentre svolgevano attività fisica ed è venuto fuori chiaramente che i soggetti con acufeni moderati utilizzano le regioni frontali del cervello e riescono a controllarne meglio la risposta emotiva di controllo sull’acufene specialmente con l’aiuto di una anche moderata attività fisica, che aumenta in modo significativo il coinvolgimento della regione centrale corticale.

Conclusioni:


Dunque, che l’ attività fisica svolga una influenza positiva sulla salute generale era risaputo, ma che svolgesse anche una influenza decisamente significativa sull’acufene ce lo dovevano dire gli americani.

Quindi:

una dieta adeguata, meno stress e una adeguata attività fisica prettamente aerobica, possono ridurre in modo efficace una eccessiva severità degli acufeni.

Condividi articolo.

Lo sport è un’ attività consigliata per la buona salute. Da oggi lo è anche per l’ acufene.

La correlazione tra attività fisica e impatto sulla percezione degli acufeni è evidente secondo il recente studio americano “increased Frontal Response May Underlie Decreased” pubblicato sulla rivista scientifica Plos One.

Al riguardo è stato preso un campione significativo di persone sofferenti di acufene forti, altre con acufeni moderati e altre senza nessuna percezione di acufeni.

Metodo di studio:

Dunque sono state sottoposte a stimoli sonori al variare della attività fisica ed esaminate con risonanza magnetica.
L’ evidenza è stata che, mentre nel 1° gruppo (acufeni forti)  c’era una evidente risposta celebrale a riposo nell’amigdala e nelle regioni ippocampali, nel 2° gruppo (acufeni moderati) l’interessamento era nelle regioni frontali.

Successivamente gli stessi gruppi sono stati esaminati mentre svolgevano attività fisica ed è venuto fuori chiaramente che i soggetti con acufeni moderati utilizzano le regioni frontali del cervello e riescono a controllarne meglio la risposta emotiva di controllo sull’acufene specialmente con l’aiuto di una anche moderata attività fisica, che aumenta in modo significativo il coinvolgimento della regione centrale corticale.

Conclusioni:

Dunque, che l’ attività fisica svolga una influenza positiva sulla salute generale era risaputo, ma che svolgesse anche una influenza decisamente significativa sull’acufene ce lo dovevano dire gli americani.

Quindi:

una dieta adeguata, meno stress e una adeguata attività fisica prettamente aerobica, possono ridurre in modo efficace una eccessiva severità degli acufeni.

Condividi articolo.

TEST ACUFENE ON LINE
E DOWNLOAD -I 10 COMANDAMENTI CONTRO IL TINNITUS-

TEST ACUFENE ON LINE
E DOWNLOAD -I 10 COMANDAMENTI CONTRO IL TINNITUS-

ARTICOLI INTERESSANTI:

Acufene e Sport

Uno studio dichiara che l' attività sportiva moderata ed aerobica, potrebbe influire positivamente sulla riduzione del disturbo. Lo sport …

Acufene e Malocclusione dentaria.

Spesso una delle cause dell' acufene più sottovalutate, è proprio la malocclusione dentaria.​ Una visita gnatologica può fugare il …

Diffusione del disturbo

Si stima che il 17% della popolazione poossa soffrire di fischio nell' orecchio, ma più probabilmente solocirca il 6% ha un problema che peggiora la qualità della vita.

Meccanismi Fisiologici

Scopri la genesi del tinnitus e come il fischio nel' orecchio possa formarsi ed essere percepito dal tuo orecchio.

Diagnosi dell' Acufene

Come in tutte le patologie, la diagnosi è il punto fondamentale per formulare una terapia corretta. Scopri quali sono gli esami a cui verrai sottoposto dal medico ORL.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.

Le Soluzioni all' Acufene

Dopo un' attenta diagnosi possiamo scoprire le soluzioni possibili. Ci saranno soluzioni primarie, per curare la causa scatenante e risolvere il problema, e soluzioni secondarie, che hanno l' obiettivo della regressione del sintomo e dell' instaurare una minore percezione del l' acufene, finalizzata al miglioramento della qualità della vita.

Sollievo immediato dall' Acufene

Abbiamo selezionato per te una raccolta dei migliori suoni mascheranti reperibili in rete, e che se utilizzati con le indicazioni che troverai, possono farti trovare un sollievo dal fischio nell' orecchio immediatamente.

Lascia un commento

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi